trasparenza


 Teatri di Pietra Lazio ( dal 2003)

 Associazione PENTAGONO PRODUZIONI ASSOCIATE


 In ottemperanza a quanto disposto dall´art. 9 , comma 2 e 3 del decreto Legge 8 agosto 2013, n. 91, convertito con legge 7 ottobre 2013 n. 112, pubblichiamo le seguenti informazioni relative ai titolari di incarichi amministrativi e artistici di vertice e di incarichi dirigenziali, a qualsiasi titolo conferiti, nonché di collaborazione e consulenza:

Presidente, legale rappresentante:  Raffaella Gagliano
Vice presidente : Fabio Lorenzi

Direzione artistica: Sebastiano Tringali e  Fabio Lorenzi 
Consiglio Direttivo :  Raffaella Gagliano, Fabio Lorenzi, Sebastiano Tringali 
(aggiornamento 30 dicembre 2017)


Le cariche sociali dell'associazione e la direzione artistica sono svolte a titolo gratuito.


 Raffaella Gagliano, legale rappresentante             

  • formazione:
15-16 sett. 2012 Attestato di partecipazione Wedding Angels (Roma) corso per wedding planner con Nicola Santini.

17 sett.2012 Attestato di partecipazione L’ Emozione di Sposarvi (Roma) - Corso di formazione per Wedding Planner

Nov. 2005 Corso di specializzazione Addetto Stampa, Comunicazione e Ufficio Stampa ( teatro Flaiano Roma) diretto da Gianna Volpi con la collaborazione di Ripani ( dirigente RAI), Durizia (Rai International), R. Siclari G. Carioti, M.Cavallaro

Luglio 9-24/2004 Fondazione Cini Istituto per le lettere teatro e melodramma - Mises en scene nell’ambito degli studi Pucciniani. Isola di S. Giorgio Maggiore Venezia

Sett.2000-dic 2004 Laurea in Musicologia (indirizzo Musica e Spettacolo – Università di Pavia) conseguita il 16/12/2004 con votazione 107/110 presso la Facoltà di Musicologia di Cremona

1999 Maturità Classica conseguita presso il Liceo Classico “G. Artale” di Mazzarino

1996 Diploma di Teoria e Solfeggio ’Istituto Musicale “V. Bellini” di Caltanissetta, Pareggiato ai Conservatori di Stato

1988-1999 Corso di Pianoforte frequentato presso l’Istituto Musicale “V. Bellini” di Mazzarino, Pareggiato ai Conservatori di Stato

  • ESPERIENZE PROFESSIONALI
Gennaio – Agosto 2017 / Festival Contemporaneo Sensibile 2017 –Teatri di Pietra
Segreteria organizzativa Contemporaneo Sensibile Lazio e Sicilia
Segreteria organizzativa-amministrativa Festival Teatri Di Pietra 2017 (Lazio, Campania, Basilicata, Toscana, Sicilia)
01-08 Aprile 2017 / Teatro la Pergola Firenze /
Amministratrice di Compagnia spettacolo “Ciao” con Massimo Ghini regia Piero Maccarinelli
Settembre 2016- Luglio 2017 / Teatro Lo Spazio Roma / Consulente amministrativa
 

Settembre 2016-Maggio 2017 / Teatro Arcobaleno- Ass. Castalia Roma / Segretaria amministrativa

Aprile 2016- Dicembre 2016 / Festival Contemporaneo Sensibile –Teatri di Pietra
Segreteria organizzativa Contemporaneo Sensibile Ronciglione Teatro E. Petrolini e Palermo Museo Belmonte Riso.

Segreteria organizzativa Festival Teatri Di Pietra 2016 (Lazio, Campania, Basilicata, Toscana, Sicilia)
Gennaio.- Aprile 2016 / Bis Tremila Srl/ Responsabile di Produzione Rassegna “Una Stanza Tutta Per lei”

Novembre.–Dicembre 2015 / Teatro Marconi Roma / Responsabile biglietteria
Maggio.- Dicembre 2015 / Festival Teatri di Pietra 2015 
Assistente di Produzione, Organizzazione.
Gennaio Aprile 2015 / Cardellino Srl / Segretaria di compagnia
“La Scuola” di D. Starnone con Silvio Orlando e Marina Massironi Regia Daniele Luchetti
Ottobre. – Dicembre. 2014 / Pragma Srl /Amministratrice di compagnia
“Re-Fusi” di R. Skerl con Saverio Marconi Fabio Avaro Enzo Casertano Maria Lauria Regia V.Gasbarri“La Spallata” di G.Clementi con Giorgia Trasselli Antonio Conte Gabriella Silvestri
Novembre 2012 –Luglio 2014 / Ass. Cult. La Pirandelliana
Direttore di produzione esecutiva per i seguenti allestimenti:“Lost in Cyprus- sulle tracce di Otello” con Giuseppe Battiston, Regia G. Battiston e P. Civati“Quando la Moglie è in Vacanza” con Massimo Ghini, Elena Santarelli, Regia A. D’Alatri“Uomo e Galantuomo” con Gianfelice Imparato, Giovanni Esposito, Regia A. D’Alatri
“Gin Game” con Paolo Ferrari, Valeria Valeri Regia F. Macedonio
“Tante belle Cose” con Gianfelice Imparato, Maria Amelia Monti regia A. D’Alatri
“L’oro di Napoli” con Luisa Ranieri, Gianfelice Imparato regia A. Pugliese

Settembre 2013 Lanificio Roma
Responsabile di biglietteria per “Dignità autonome di prostituzione” regia L. Melchionna
Novembre 2010-Luglio 2012 Teatro Sala Umberto Roma
Responsabile gestione amministrativa e biglietteria.
Settembre- Ottobre 2010 Nuvicsa Azafatas
Selezione e coordinamento Hostess
Febbraio.- Luglio 2010 Teatro Compac Madrid
Comunicazione, marketing, Front office
Settembre 2005- Febbraio 2010 Teatro Sala Umberto Roma
Responsabile di biglietteria, amministrazione, comunicazione e marketing

1-15 Aprile.2006 Teatro Argentina Roma MIRO
Service Fondazione per i beni e le attività artistiche della Chiesa (Vaticano),
Assistente produzione esecutiva spettacolo “ La luce del mondo” Regia di C. Befani

Settembre 2005-Dicembre.2006 - Teatro Rossini Renato Rascel Gisa promotion Roma
Responsabile di biglietteria gestione amministrazione, comunicazione e marketing
Settembre- Dicembre 2003 - Facoltà di Musicologia uff. immatricolazioni Cremona
Front office, Segreteria

  • ALTRE ESPERIENZE
“Re-fusi” di R. Skerl regia Vanessa Gasbarri Pragma SrL Coordinamento organizzazione casting
“L’appartamento” di F. Apolloni regia Vanessa Gasbarri Pragma Srl Coordinamento organizzazione casting
“Il tempo delle mele cotte” di G. Clementi regia Vanessa Gasbarri Pragma SrL Consulente musicale
“La Spallata” di G.Clementi regia Vanessa Gasbarri Pragma SrL Organizzazione e Assistente regia
“Finché vita non ci separi (ovvero W gli sposi)” regia Vanessa Gasbarri Aiuto regia
Graus editore production ( Napoli) Segretaria di edizione e Assistente regia
ACT Multimedia Cinecittà realizzazione spot pubblicitari Assistente regia
Luma Film Roma Assistente regia/ Montaggio
“ E’ ricca La Sposo L’ammazzo” di Mario Scaletta regia Silvio Giordani e Annamaria Papalia Assistente regia
Ifema Madrid Hostess di immagine, fiere, congressi



La direzione artistica del progetto 2018-2020
è affidata a Sebastiano Tringali e al M°Fabio Lorenzi


Sebastiano Tringali
- direzione artistica 


Diplomatosi nella Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, debutta nella stagione 1968/69 in Una delle ultime sere di Carnovale di Goldoni. Rimane allo Stabile di Genova fino al 1973 prendendo parte a: Cinque giorni al porto, Madre Courage, 8 settembre, I cento scudi d’oro, I dodici mesi, Giulio Cesare, I due gemelli veneziani, Questa sera si recita a soggetto, L’erba della stella dell’alba, Voci del Black Power, L’Anconitana, Il cerchio di gesso del Caucaso, Le furberie di Scapino. Passa poi alla Cooperativa Teatro Aperto prendendo parte a Il perdono reale di John Arden e Margaretta D’Arcy, Le farse di Fo, Don Chisciotte di Bulgakov. Nel 1975 è protagonista del primo spettacolo allestito dal Teatro della Tosse: Ubu Re di Jarry.Tra il 1976 e il 1984 è al Teatro di Roma: Misura per misura di Shakespeare, La storia di tutte le storie di Rodari, La finta ammalata di Goldoni, Anfitrione di Plauto, Il Cardinale Lambertini di Testoni, Timone d’Atene di Shakespeare. Nel frattempo partecipa a varie produzioni di compagnie private: Il principe di Homburg di Kleist (Cooperativa Teatro 76); La commedia degli errori di Shakespeare (Teatro Aperto); Il gabbiano di Cechov (Emilia Romagna Teatro); Il divorzio di Alfieri (Compagnia dell’Atto); Il malato immaginario di Molière; Tutto per bene di Pirandello e Gli accidenti di Costantinopoli di Repetti e Gallione da Goldoni.Tornato al Teatro Stabile di Genova ha lavorato in L’Alcalde di Zalamea di Calderòn de la Barca e I fisici di Durrenmatt diretti da Marco Sciaccaluga, in Glengarry Glen Ross di Mamet e Jacques e il suo padrone di Kundera da Diderot per le regie di Luca Barbareschi e in Il ventaglio di Goldoni regia di Alfredo Arias. Collabora con il Teatro Stabile di Catania in I villeggianti di Gorkij (stagione 1988/89) e con il Teatro Ateneo in Al teatro d’Alvernia, omaggio ad Angelo Maria Ripellino, di Alessandro Fo. Tra i ruoli da lui interpretati si ricordano: Tiresia in Edipo di Sofocle, Tommaso Savelli in Due dozzine di rose scarlatte di De Benedetti, Pantalone in La finta ammalata di Goldoni, Benedetto in Molto rumore per nulla, Polimestore in Ecuba di Euripide, Giovanni Clerici in La rigenerazione di Svevo, Banquo in Macbeth e Antifolo in La commedia degli errori di Shakespare, Cremone in Dyscolos di Menandro, Ulisse in Ciclope.Ha lavorato anche per la radio, la televisione e per il cinema. Recenti partecipazioni : per la Televisione, Commisario Montalbano / una faccenda delicata , per il Teatro in “Re Lear” con Mariano Rigillo .Dal 2005 collabora con i TEATRI DI PIETRA , rete nazionale dei teatri antichi e delle aree monumentali e riceve l'incarico di Direttore Artistico per il progetto 2018-2020 della Regione Lazio. Attualmente (collaborazione attoriale e drammaturgica) impegnato al teatro "Brancati della città" di Catania.


Fabio Lorenzi - direzione artistica 

 
inizia lo studio della chitarra sotto la guida di Flavio Ciatto proseguendo con Laura Mondiello diplomandosi con il massimo dei voti al Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza nel 1999. Parallelamente frequenta la facoltà di Architettura della Sapienza di Roma laureandosi con il massimo dei voti nel 1997. Dal 1992 frequenta i corsi di perfezionamento tenuti da Stefano Grondona a Conegliano Veneto, l’Associazione Orchestra da Camera di Belluno, i corsi di Ponte in Valtellina e il Festival di Les Arcs in Francia. Frequenta inoltre le classi di Josè Tomas all’Accademia di Spagna di Roma, Josè Luis Rodrigo a Santiago de Compostela e nei tre anni successivi al diploma i corsi di Oscar Ghiglia all’Accademia Chigiana di Siena. Intraprende lo studio della viola da gamba e dei repertori rinascimentali e barocchi sotto la guida di Paolo Pandolfo e Sabina Colonna Preti presso il Conservatorio Ottorino Respighi di Latina. Suona sia come solista che in formazioni da camera in teatri e festival in Italia, Germania, Francia ed Egitto, collaborando con Gianluigi Gelmetti e l’Orchestra da Camera di Siena per i concerti dell’Accademia Chigiana e con Nello Santi e l’Orchestra del Teatro S. Carlo di Napoli, prendendo parte a dirette RAI in radio e televisione e vincendo primi e secondi premi in concorsi nazionali. Nel teatro musicale collabora alla produzione di spettacoli di Anita Bucchi, Aurelio Gatti, Daniel Horowitz, Nando Citarella, Fabio D’Avino, Fabio Cocifoglia, Gianni Ippoliti, e in film di Johannes v. Hesler, Cristiano Civitillo, Paolo Bianchini, Lodovico Gasparini, Marco Turco, Ambrogio Lo Giudice e Stefano Reali. Proprio con l’esperienza in ambito teatrale inizia ad affiancare al lavoro di esecutore quello di compositore e produttore: caratteristica comune dei suoi progetti è la fusione di colto e popolare, ricercata attraverso gli strumenti della musica antica e contemporanea. Tra il 2002 e il 2003 compone ed esegue dal vivo le musiche originali per il Romeo e Giulietta di MDA Produzione Danza e per lo spettacolo di teatro-danza Odisseo per la regia di Aurelio Gatti. Con il successivo The Song of the Earth propone una rilettura contemporanea di brani di origine popolare scritti da autori quali Mahler, Berio, Ravel e Seiber, con l’intento di ricercare una percezione attuale di quei brani, un ritorno della musica popolare nel suo alveo naturale, non filologico o cristallizzato in stilemi classici. Ha realizzato produzioni in collaborazione con istituzioni quali la Provincia di Roma (Concerti presso il Sistema dei Musei Capitolini), la Regione Lazio (Progetto discografico del video “Il Restauro della Bibbia di San Tommaso”), la Camera di Commercio di Roma (Progetto discografico e concerto per la mostra “Roma in tavola nel medioevo” presso la sede di Piazza di Pietra), la Discoteca di Stato (Concerti presso l’Auditorium), il Comune di Roma (Organizzazione e direzione artistica della sezione musicale del Festival dei Flamini nell’area archeologica di Malborghetto), la Link Academy – University of Malta (Organizzazione e direzione artistica di “Musica delle Antiche Stanze” e di “ConTesti Festival” presso il Teatro L’Orangerie di Roma). Nel 2004 fonda insieme a Paolo Fontana la compagnia musicale Ecovanavoce con la quale firma tutte la sue produzioni successive: Da Oriente a Occidente– eseguita al Duomo di Volterra e presso il Teatro dell’Opera, lo Stadium e la Nuova Biblioteca di Alessandria d’Egitto.Vergine Bella– commissionata dal Festival Autunno Musicale di Como per la rassegna “Il Canto delle Pietre 2004” a Brescia e Cremona ed in seguito eseguito al Duomo di Todi, al Duomo di Albano Laziale e a Roma presso il Tempio di Adriano e la Chiesa di S.Cecilia.Marco Polo– produzione per il programma televisivo dell’omonimo canale Sky, registrato per l’etichetta Paesaggi Italiani. Sulla stessa piattaforma satellitare altre musiche originali sono state registrate per il programma “On the Road” sul canale Nuvolari. La Città degli Angeli– balletto con musiche originali eseguite dal vivo presentato in anteprima al Teatro Comunale di Modena per la rassegna L’altra Danza 2006.Tieste– musiche originali per la pièce teatrale della compagnia “La Bottega del Pane”.Shahrazàd –spettacolo teatrale musicale con musiche originali ideato ed eseguito in collaborazione con Cinzia Maccagnano, nato dall’esperienza de Le Sette Chiavi delle Mille e una Notte, al Kals’Art 2005 presso il castello arabo-normanno della Zisa di Palermo, condivisa con attrici d’eccezione come Mariangela D’Abbraccio, Selene Gandini, Paila Pavese, Maria Rosaria Omaggio, Elisabetta Pozzi. A laFemminisca– eseguita all’Auditorium Santa Chiara di Roma.Aulularia– musiche originali per lo spettacolo teatrale della compagnia “La Bottega del Pane”. Regia di Dario Garofalo.Il Miglio Verde- musiche originali per la trasmissione televisiva in onda su La7.La Duna e il Falcone- spettacolo di teatro-danza con musiche originali eseguite dal vivo. Regia di Sade Batyne e Aurelio Gatti.Hercules Furens- musiche originali per lo spettacolo di teatro dall’omonimo testo di Seneca. Drammaturgia di Cinzia Maccagnano e Aurelio Gatti e con Vincenzo Pirrotta. Métamorphosesrielaborazione contemporanea di brani del repertorio medievale, rinascimentale e barocco con debutto in Francia nel gennaio 2011 all’Espace Louis Jouvet di Rethel, prima italiana al Teatro Eutheca di Cinecittà Campus e tournée estiva nel circuito Teatri di Pietra. La luna dei Borboni- canzoni scritte sui versi dell’omonimo libro poetico di Vittorio Bodini, lavoro discografico pubblicato dall'etichetta salentina Kurumuny presentato in anteprima al Teatro Romano e al Teatro Paisiello di Lecce e nel circuito Teatri di Pietra di centro e Sud Italia.






Contatti :
sede legale : Roma, Via Riccardo Grazioli Lante 5
C:F: e P.IVA 04135781005 
info@pentagonoproduzioni.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Anfiteatro di Sutri -Teatri di Pietra Lazio 2018 dal 27 giugno al 27 luglio

Malborghetto_Antiquarium , Teatri di Pietra 2018_ dal 1 al 26 giugno

Malborghetto_ Parco Archeologico , Teatri di Pietra 2018 dal 5 al 29 luglio